lunedì 24 settembre 2012

RECENSIONE "LA BAMBINAIA FRANCESE"

Buon lunedi a tutti!!! Inizio quest'ultima settimana di settembre con una nuova recensione riguardante un libro scritto da Bianca Pitzorno: "La bambinaia francese"!!! ツ ツ 



Prezzo: 8,50€
Pagine: 498 (brossura)
Data di pubblicazione: 2004
Edizione: Mondadori (collana Oscar Bestsellers)


Trama: La storia di Sophie Gravillon comincia nella Parigi colta, spietata e rivoluzionaria di primo Ottocento e rischia di concludersi all'Ospedale di mendicità quando a otto anni rimane orfana. Interviene però una famosa stella dell'Opera, Céline, che finge di assumerla come bambinaia della figlia Adele. A casa sua Sophie conoscerà Toussaint, un ragazzino proveniente dalle Antille, e insieme a lui avrà il privilegio di essere istruita dal padrino di Céline, un vecchio marchese dalle idee illuministe. Alla morte del marchese seguiranno una serie di avventure fra Francia e Inghilterra. Un romanzo storico denso di riferimenti alla cultura del tempo.

Mio commento: Letto quando avevo 14 anni mi ha molto colpito la storia che ruota attorno a questa bambina, Sophie, che grazie all'incontro con Cèline la sua vita può cambiare in positivo! La scrittrice ha deciso di rivedere nella sua chiave personale uno dei più famosi classici in assoluto: "Jane Eyre" di Charlotte Bronte. Lo stile è delicato e i personaggi sono ben delineati, i luoghi sono scritti divinamente! Mentre lo si legge sembra di stare veramente nella Francia dell' 800 con quell'atmosfera particolare che caratterizzava quei tempi. L'età di lettura è dai 12 anni in poi ma personalmente credo che questo sia un libro anche per adulti: letteratura, filosofia e cultura sono mixati perfettamente per dare un senso profondo alla storia.
Consigliato a chi adora Jane Eyre per avere una visione diversa e molto particolare di questo classico e a chi si vuole immergere in quest'epoca meravigliosa!

Voto:


Fatemi sapere cosa ne pensate, se vi intriga oppure no! Domani e mercoledi non perdetevi le 2 rubriche settimanali del mio blog!!! ツ ツ 

2 commenti:

  1. L ho visto in libreria e mi ha incuriosito parecchio ..soprattutto perchè è ambientato in Francia che io amo molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora se ami la Francia non puoi non leggerlo! :)

      Elimina